Anche quest’anno “Kabawil – El otro soy yo” a fianco delle Madres de Plaza de Mayo

Questo slideshow richiede JavaScript.

Anche quest’anno siamo a fianco delle Madres de Plaza de Mayo per la ricorrenza dei quarant’anni della fondazione dell’Associazione. Quest’anno piu’ che mai.

Per la prima volta siamo stati a Buenos Aires nel 2007, con la nostra prima Caravana, abbiamo conosciuto direttamente la loro formidabile azione tutta concentrata nella ricerca della giustizia, nel trasmettere ai giovani gli ideali portati avanti dai loro figli desaparecidos, ma soprattutto nell’affermazione della vera essenza della vita, la vita che per essere degna di essere vissuta, e’ quella piena di lotta, sentimento, passione e amore.

L’amore per il prossimo e per i piu’ deboli.

Dieci anni fa quando salutammo le Madri, prima di ripartire per l’Italia, Hebe ci disse sorridendo “… nei prossimo giorni ci dobbiamo riunire per cominciare a programmare le attivita’ per i 35 anni dell’associazione” … Loro sono cosi’, guardano avanti, riescono a vedere piu’ lontano di chiunque altro. Loro sono Madri …. …

Sono passati dieci anni e il loro insegnamento non si ferma, sono ancora li a programmare, costruire, lottare, senza paura, ponendo il loro corpo al fianco delle lotte delle popolazioni Mapuche, dei disoccupati e licenziati dalla nuova ondata neo liberista del governo Macri, dei docenti .

20170422_112650

Perche’ il futuro e’ nostro.

Buenos Aires 18 aprile 2017
Associazione Kabawil – El oltro soy yo

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in America Latina, Argentina, Buenos Aires, Caravana, Desaparecidos, Diritti umani, Ecunhi, Kabawil, madres, Piazza, Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...